Autostima

Come affrontare la paura di “Cosa diranno gli altri?”

0

Tutti desiderano l’approvazione altrui. Si tratta di un bisogno basilare dell’essere umano. Che sia un bisogno innato degli uomini questo non vuol dire automaticamente che sia qualcosa di positivo. Anzi: spesso è causa di quel condizionamento esterno che bisognerebbe sempre cercare di osteggiare (come già ti ho suggerito in questo articolo). Il problema è che anche la nostra società ci impone fin da giovani di ricercare approvazione. Ad esempio: già a scuola o all’università abbiamo imparato un modo di pensare e di agire che presuppone la ricerca di approvazione. Lo studente viene educato a compiacere il professore e a valutarsi su un’unità di misura altrui.

L’approvazione degli altri è uno stimolante, del quale talvolta è bene diffidare.

Paul Cézanne

Prima di fare qualsiasi cosa (decidere cosa indossare, come arredare la casa, quale auto comprare o se accettare un lavoro) molti si chiedono: “Che cosa diranno i miei amici?”, “Approveranno le mie scelte?”, “Rideranno e spettegoleranno alle mie spalle?”, “Cosa penseranno gli altri?”.

La maggior parte della gente teme di fare qualsiasi cosa che potrebbe in qualche modo colpire negativamente, stupire, offendere o turbare gli altri (sia le persone che si conoscono sia gli sconosciuti).

Il modo più facile (nonché più sbagliato) per affrontare la paura del tipo “Gli altri mi approveranno?” è aderire a un rigido conformismo, cedendo alle subdole pressioni del giudizio altrui. Ma vivere la tua vita per conformarti in continuazione alle simpatie, alle antipatie e ai pregiudizi arresta la tua crescita personale, non consentendoti di diventare la persona che desideri essere. I conformisti, infatti, negano se stessi e la propria natura, i propri istinti, e la propria individualità, che è quell’ingrediente essenziale per avere successo nella vita.

Aver bisogno di essere approvati è come dire: ‘Val più il tuo concetto su di me dell’opinione che ho di me stesso.’

Wayne Dyer

Ecco due consigli pratici per vincere la paura del tipo “Gli altri mi approveranno?”:

  • Se quello che vuoi fare è qualcosa che non va contro la tua morale e rispetta la legge, fallo! Determina il tuo comportamento sulla base della tua coscienza. La tua vita è la tua vita; e allora sii tu stesso la tua guida. Gli amici che criticano ciò che fai in realtà non sono veri amici. È assai probabile che chi ritiene che il tuo comportamento dovrebbe sempre soddisfare i suoi standard non ci sarà nei momenti nei quali avrai bisogno di denaro, di lavoro, di conforto o di aiuto. E le persone che vogliono che pensi e agisca come loro godrebbero nel vederti fallire o in difficoltà. Quindi allontanale dalla tua vita, piuttosto che preoccuparti di quello che pensano o dicono! Ricorda sempre questo: gli individui che si aspettano che ti conformi al loro modo di vivere e di vedere il mondo sono molto insicuri. Ecco un esempio di come puoi cambiare approccio verso te stesso e gli altri al fine di diventare la guida di te stesso:

  • Se proprio vuoi essere approvato, allora cerca l’approvazione soltanto delle persone che ammiri maggiormente. Se puoi scegliti un mentore. Invece di chiederti: “Che cosa penseranno gli altri?”, domandati: “La persona più affermata che conosco approverebbe ciò che ho in mente di fare oppure no?” Insomma, pensa e agisci esattamente come pensano e agiscono le persone che ritieni di successo.

Da oggi in poi devi smetterla di preoccuparti di quello che gli altri pensano: d’altronde nessuno è migliore di te. Piuttosto domandati: “Che cosa penserò io di me stesso se non faccio i passi che ritengo giusti per la mia crescita?” Allora ascoltami: non permettere mai che quello che la gente pensa diventi più importante dei tuoi sogni.

GRATIS PER TE
crescita personale
Compila il modulo sottostante e scarica gratis l'eBook Esercizi pratici per migliorare la propria vita, tutti gli estratti delle mie pubblicazioni e altre risorse di crescita personale. Potrai, inoltre, accedere al gruppo chiuso su Facebook, una comunità riservata ai lettori del blog dove quotidianamente ci si confronta scambiandosi informazioni utili.

I tuoi dati personali sono trattati in conformità
al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

Francisco Pacifico

Esperto nel successo personale, ho fondato il blog Arricchisciti.com in quanto ritengo che l’eccellenza sia un diritto universale che tutti dovrebbero poter esercitare liberamente, al fine di migliorare la propria vita e contribuire al progresso dell’umanità.

Potrebbero interessarti anche
essere se stessi
Essere se stessi o “pecore”?
Come acquistare fiducia in se stessi in situazioni “faccia a faccia”