Successo

Impara a dire di no creando una lista “smetti di fare”

0

Il mondo è diventato un luogo estremamente competitivo e sovraccarico di sollecitazioni esterne, ed è richiesta sempre più concentrazione per riuscire a rimanere focalizzati sul completamento dei compiti quotidiani e sul perseguimento degli obiettivi di medio-lungo termine. Grazie all’innovazione e al progresso della tecnologia delle comunicazioni, siamo diventati facilmente accessibili ad una pluralità sempre più vasta di persone. Dei perfetti estranei, infatti, possono raggiungerci in tanti modi: chiamate, fax, email, posta tradizionale. A volte ci sentiamo subissati di richieste e continui contatti, e sembra che tutti vogliano un pezzetto di noi. Questo ci spinge a sovraccaricarci di impegni e progetti (sia personali sia lavorativi), giacché desideriamo inconsciamente fare colpo sugli altri, essere in vantaggio o semplicemente stare al passo con le aspettative altrui. Nel frattempo, però, trascuriamo le nostre priorità.

Per avere successo nella vita e realizzare i tuoi obiettivi, creando lo stile di vita che desideri, dovrai diventare bravo nel dire di no a tutte le persone e le distrazioni che altrimenti ti divorerebbero. Le persone di successo, infatti, sanno come dire di no senza sentirsi in colpa.

Un ‘no’ detto con la più grande convinzione è migliore e ha più valore di un ‘sì’ pronunciato solamente per compiacere, o, cosa peggiore, per evitare dei problemi.

Mahatma Gandhi

Se intendi incrementare i risultati, aumentare il tuo reddito o avere più tempo da dedicare alle cose importanti della vita, dovrai eliminare quei compiti, richieste, e altri “ladri di tempo” che non producono un risultato proficuo per la tua crescita personale.

Dovrai strutturare ed organizzare i tuoi impegni in modo da focalizzare il tempo, le energie e le risorse solo su progetti, opportunità e persone che offrono una valida ricompensa in cambio dei tuoi sforzi e sacrifici. Dovrai, insomma, stabilire dei confini, netti e ben definiti, tra ciò che farai e ciò che non farai.

Il mio consiglio è quello di creare una lista “smetti di fare”. La cosa paradossale è che magari siamo pure indaffarati e attivi, ma indisciplinati e per niente focalizzati. Ci muoviamo, ma non sempre nella giusta direzione. Creando una lista “smetti di fare” (oltreché una lista delle cose da fare), invece, introduci più disciplina e focalizzazione nella tua vita. Allora inizia a creare la tua lista “smetti di fare” il prima possibile. Poi trasforma le cose che inserisci nella lista in vere e proprie “politiche di condotta”. Le persone, infatti, interpretano una politica come un confine, e ti rispetteranno di più perché avranno chiaro cosa non farai.

A volte troviamo difficile dire di no. Da piccoli rispondere con il “no” spesso provocava una punizione. Più tardi nella vita di ciascuno forse il “no” è stato anche sinonimo di una valutazione mediocre o dell’impossibilità di progredire nella scala sociale. Eppure gli individui di successo dicono di no in continuazione (a progetti, scadenze, priorità discutibili, crisi altrui). È come se considerassero la decisione di dire no ugualmente accettabile quanto la decisione di dire sì. Per loro l’importante è non diventare mai vittime o schiavi della mancanza di organizzazione o delle scadenze altrui.

Cerca di entrare nell’ottica che dire di no non è un qualcosa che va contro gli altri, ma semplicemente qualcosa che fai per te stesso. Poche persone si potranno arrabbiare con te perché ti sarai assunto un impegno più importante (curare i tuoi progetti principali, continuare a fare quello che stavi facendo, dedicare del tempo alla tua famiglia, ecc.). In realtà ti stimeranno per la tua chiarezza e la tua forza.

Allora la prossima volta che dovrai decidere se dare una risposta affermativa o negativa pensaci bene: nello spazio tra un “sì” e un “no” potrebbe esserci tutto il tuo successo.

GRATIS PER TE
crescita personale
Compila il modulo sottostante e scarica gratis l'eBook Esercizi pratici per migliorare la propria vita, tutti gli estratti delle mie pubblicazioni e altre risorse di crescita personale. Potrai, inoltre, accedere al gruppo chiuso su Facebook, una comunità riservata ai lettori del blog dove quotidianamente ci si confronta scambiandosi informazioni utili.

I tuoi dati personali sono trattati in conformità
al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

Francisco Pacifico

Esperto nel successo personale, ho fondato il blog Arricchisciti.com in quanto ritengo che l’eccellenza sia un diritto universale che tutti dovrebbero poter esercitare liberamente, al fine di migliorare la propria vita e contribuire al progresso dell’umanità.

Potrebbero interessarti anche
abbiamo quaranta milioni di ragioni per fallire ma non una sola scusa
Abbiamo quaranta milioni di ragioni per fallire ma non una sola scusa
Progredisci liberandoti di tutte le tue incompletezze