Successo

Esprimere apprezzamento: in che modo e perché è importante

esprimere apprezzamento

Esprimere apprezzamento crea un effetto davvero potente: un recente studio sul management ha evidenziato che quasi la metà dei dipendenti che lascia un’azienda lo fa perché non si sente apprezzato; il 61% sostiene che il capo non dà loro la giusta importanza sul piano umano; e l’88% afferma di non ricevere il riconoscimento per il lavoro svolto.

Insomma, è facile che le persone si lamentino per il fatto di non ricevere feedback positivi, mentre esprimere apprezzamento non è mai fonte di critica. Chi potrebbe lamentarsi per aver ricevuto dei complimenti o dei ringraziamenti?

Che tu sia un imprenditore, un manager, un impiegato, un insegnante, un istruttore, una casalinga o un genitore, se vuoi avere successo con gli altri devi esprimere apprezzamento. E non è nemmeno una cosa onerosa: esprimere apprezzamento non costa nulla in termini di denaro. Richiede solo alcuni momenti di tempo, rispetto e comprensione.

L’apprezzamento è una cosa meravigliosa; fa si che ciò che è eccellente negli altri appartenga anche a noi.

Voltaire

Esprimere apprezzamento: esistono 3 modi per farlo

Si può esprimere apprezzamento in 3 modi differenti: uditivo, visivo e cinestetico. Questi sono i 3 modi diversi con cui assimiliamo le informazioni, e ognuno di noi ne ha un tipo dominante. Le persone “uditive” hanno bisogno di ascoltare apprezzamenti: amano sentirsi dire qualcosa di bello. Per loro è importante il dialogo e sono sensibili al tono della voce. Anche una semplice telefonata per ringraziarle potrebbe renderle felici. Le persone “visive”, invece, hanno bisogno di apprezzamenti che possono vedere: amano lettere, cartoline, bigliettini, fiori, targhe, certificati, fotografie e finanche calamite da attaccare sul frigorifero. Queste persone solitamente si circondano di ricordi da ammirare e hanno le scrivanie, le pareti e le bacheche piene di oggetti che permettono loro di rammentare che sono amate e apprezzate. Adorano le cose esteticamente belle, ben fatte e in ordine, e provano piacere al sol guardarle. Per esprimere apprezzamento nei loro confronti basta, quindi, un semplice oggetto, donato con sincero affetto. Infine, le persone “cinestetiche” devono sentire gli apprezzamenti: un abbraccio, una stretta di mano, un colpetto sulle spalle, oppure occorre fare qualcosa con loro, come un massaggio, una passeggiata, andare a mangiare fuori o intraprendere un viaggio. Queste persone amano sentirsi bene attraverso delle esperienze da vivere. Nelle loro scelte, si basano molto sulla sensazione tattile: finanche quando acquistano un abito danno più rilevanza alla sensazione che provano nel toccare la stoffa che all’aspetto.

Ora, se tu vuoi diventare un “esperto” nell’esprimere apprezzamento, devi conoscere qual è il tipo di feedback che produce l’effetto migliore sulla persona a cui lo stai offrendo. Se offri un feedback “visivo” ad una persona “uditiva” non riesci ad esprimere apprezzamento. Chiedi alla controparte di ricordarsi di un momento in cui si è sentita amata: questo ti aiuterà a comprendere qual è il tipo di feedback che maggiormente gradisce. Puoi chiederle di descriverti l’esperienza e farle alcune domande del tipo: “È stato qualcosa che ha detto, qualcosa che ha fatto, il modo con cui ti ha toccato? È stato lo sguardo nei suoi occhi, il tono della voce o il modo con cui ti ha stretto la mano?” Una volta che comprendi se la persona di fronte a te è “uditiva”, “visiva” o “cinestetica”, allora puoi esprimere apprezzamento orientando il tuo feedback in una direzione sicuramente efficace. Nel caso in cui non puoi ricavare questo genere d’informazione, molto semplicemente utilizza tutti e tre i tipi di feedback: ad esempio, mentre consegni un dono ad una persona potresti darle un colpetto sulla spalla e dirle qualcosa di gentile. Potresti in tal modo esprimere apprezzamento utilizzando simultaneamente tutti i tipi di feedback!

Perché è così importante esprimere apprezzamento?

Se ti chiedessero di dire quali sono i 5 uomini più ricchi sulla Terra, quali sono gli ultimi 5 premi Nobel per la letteratura o gli ultimi 5 attori che hanno vinto l’Oscar, saresti capace di ricordarne i nomi? Io non credo: nessuno di noi tende a ricordarsi le persone che non hanno influito sulla nostra vita. Ma se ti chiedessero di elencare le 5 persone più importanti della tua vita, i 5 maestri che hanno influito maggiormente sulla tua formazione o 5 amici che ti hanno aiutato nei momenti di difficoltà, sono sicuro che te ne ricorderesti. E lo sai perché? Si tratta di persone che ti hanno fatto o ti fanno sentire ancora apprezzato. Si tratta di persone che hanno lasciato un’impronta indelebile nella tua esistenza proprio grazie alle loro capacità di esprimere apprezzamento.

Esprimere apprezzamento è importante anche per il proprio successo: come già ti ho detto in un altro articolo, le persone non possono migliorare la propria vita senza essere innanzitutto grate di ciò che hanno. Quando esprimi degli apprezzamenti, manifesti in maniera davvero potente la tua gratitudine e vivi un’esperienza emotiva gratificante. Il tuo sincero apprezzamento attrae gentilezza e simpatia, e intorno a te si predispone il terreno fertile dell’abbondanza, sia materiale che spirituale. Viceversa, se esprimessi soltanto critiche e lamentele, è probabile che allontaneresti dalla tua vita ogni occasione di crescita.

Sforzati di esprimere apprezzamento, affinché diventi un’abitudine inconscia. Magari adesso hai compreso il potere della gratitudine, ma potresti dimenticarti di applicarlo nel contatto quotidiano, giacché preso da altre faccende. Cerca di apprezzare almeno 5 persone al giorno: esercitati a farlo deliberatamente; vedrai che dopo un po’ (entro massimo 6 mesi), diventerà una tua abitudine. Puoi anche tenere il conteggio degli apprezzamenti quotidiani semplicemente trascrivendo dei segni di spunta sulla tua agenda o su un bigliettino.

Infine, oltre ad esprimere apprezzamento per gli altri, ricorda di apprezzare sempre anche te stesso: i tuoi successi, le qualità positive che hai e la persona speciale che sei, hanno bisogno della tua attenzione. Non trascurarti mai: tu conti!

GRATIS PER TE
crescita personale
Compila il modulo sottostante e scarica gratis l'eBook Esercizi pratici per migliorare la propria vita, tutti gli estratti delle mie pubblicazioni e altre risorse di crescita personale. Potrai, inoltre, accedere al gruppo chiuso su Facebook, una comunità riservata ai lettori del blog dove quotidianamente ci si confronta scambiandosi informazioni utili.

I tuoi dati personali sono trattati in conformità
al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

Francisco Pacifico
Esperto nel successo personale, ho fondato il blog Arricchisciti.com in quanto ritengo che l'eccellenza sia un diritto universale che tutti dovrebbero poter esercitare liberamente, al fine di migliorare la propria vita e contribuire al progresso dell'umanità.
Potrebbero interessarti anche
essere un buon insegnante
6 modi per essere un buon insegnante o allenatore
Circondati di persone di successo e avvantaggiati del “principio delle frequentazioni”

In OMAGGIO per te l'eBook "ESERCIZI PRATICI PER MIGLIORARE LA PROPRIA VITA" nonché gli estratti di tutte le mie PUBBLICAZIONI

Scarica tutte le risorse gratuite