Successo

Un mare calmo non ha mai fatto un buon marinaio

un mare calmo non ha mai fatto un buon marinaio

Un mare calmo non ha mai fatto un buon marinaio: credo proprio che questa saggia frase racchiuda uno dei “segreti” del successo personale. Si dice che la vita sia un gioco. E lo sai perché? Perché come ogni gioco che si rispetti, anche la vita prevede una serie di sfide.

Pensaci: la vita di chiunque intenda crescere (in un qualunque ambito) è un susseguirsi di sfide, il cui esito è ovviamente incerto. Nessuno può sapere a cosa lo condurranno le sfide della vita e forse è proprio questo mistero a renderle appassionanti.

Un mare calmo non ha mai fatto un buon marinaio: perché?

Chi non cerca le sfide e non ha il coraggio di “duellare” nell’arena chiamata “vita” decide deliberatamente di ritirarsi da ogni possibilità di miglioramento. Chi non accetta le sfide (per paura di fallire o per stanchezza), alla fine deve per forza di cose accontentarsi di quello che la vita gli offre, rinunciando alla possibilità di diventare padrone del proprio destino. Tornando alla metafora dei marinai che affrontano soltanto mari calmi: essi sono soggetti al clima e non possono percorrere le rotte più audaci. I posti più lontani e le scoperte più meravigliose diventano impossibili da raggiungere cosicché si devono accontentare di navigare vicino ai porti, nei mari più sicuri, senza poter salpare per gli avvincenti oceani e raggiungere quelle mete esotiche che rimarranno sempre e soltanto dei sogni irrealizzati.

La sicurezza è perlopiù una superstizione. Non esiste in natura, né i cuccioli di uomo riescono a provarla. Evitare il pericolo non è più sicuro, sul lungo periodo, che esservi esposti apertamente. O la vita è una avventura da vivere audacemente, oppure è niente.

Helen Keller

Solo coloro che sono disposti a combattere per i propri sogni e a correre dei rischi, possono aspettarsi di raggiungere le mete a cui aspirano. Probabilmente la differenza tra coloro che si limitano ad aspirare al successo e coloro che il successo, invece, lo raggiungono, è tutta nella propensione ad affrontare le sfide della vita. Chiunque è capace di svolgere al meglio i compiti più facili, ma spesso le cose più facili, proprio perché sono alla portata di tutti, non conducono lontano. Sembra, infatti, che sussista una correlazione diretta tra eccellenza e complessità: il mondo premia coloro che imparano ad affrontarne e a governarne la complessità. E non è un caso che il successo arrida soltanto ad una minoranza, mentre la schiera degli insoddisfatti è sempre quella più folta. Inoltre, come già ti ho suggerito in un altro articolo, bisognerebbe imparare ad amare i sacrifici, in quanto sono l’investimento di oggi per il successo di domani.

Un mare calmo non ha mai fatto un buon marinaio: nel concreto cosa implica questo proverbio?

Un mare calmo non ha mai fatto un buon marinaio è un proverbio che ci insegna una grande verità: non bisognerebbe mai lasciarsi impaurire al punto da esitare davanti ai tentativi per crescere. Anzi, sono proprio i momenti di maggiore difficoltà a farci superare i nostri limiti, e a farci acquisire maggiore fiducia in noi stessi, fortificandoci. Attraverso le sfide più difficili, scopriamo, infatti, la nostra vera essenza e consolidiamo le nostre abilità, esattamente come accade per i marinai che, soltanto in preda alla tempesta, possono imparare a gestirla e ad uscirne illesi.

Allora non accettare mai che una giornata finisca con una sconfitta. Resisti sempre alla tentazione del risposo e della ritirata, fino a quando non avrai chiuso con una vittoria; così pianterai il seme del successo di domani, ottenendo un notevole vantaggio su coloro che si accontenteranno di ritirarsi anche con un fallimento. Quando gli altri abbandoneranno la lotta, scoraggiati e intimoriti dalle difficoltà, comincerà la tua; e allora il tuo raccolto sarà strepitoso.

GRATIS PER TE
crescita personale
Compila il modulo sottostante e scarica gratis l'eBook Esercizi pratici per migliorare la propria vita, tutti gli estratti delle mie pubblicazioni e altre risorse di crescita personale. Potrai, inoltre, accedere al gruppo chiuso su Facebook, una comunità riservata ai lettori del blog dove quotidianamente ci si confronta scambiandosi informazioni utili.

I tuoi dati personali sono trattati in conformità
al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

Francisco Pacifico
Esperto nel successo personale, ho fondato il blog Arricchisciti.com in quanto ritengo che l'eccellenza sia un diritto universale che tutti dovrebbero poter esercitare liberamente, al fine di migliorare la propria vita e contribuire al progresso dell'umanità.
Potrebbero interessarti anche
come scegliere un insegnante o un allenatore
Come scegliere un insegnante o un allenatore
Essere realisti: è un bene o un male?

In OMAGGIO per te l'eBook "ESERCIZI PRATICI PER MIGLIORARE LA PROPRIA VITA" nonché gli estratti di tutte le mie PUBBLICAZIONI

Scarica tutte le risorse gratuite