Crescita Personale

Migliorarsi costantemente attraverso la filosofia “Kaizen”

migliorarsi costantemente attraverso il metodo kaizen
0

Migliorarsi costantemente è una scelta coerente con il continuo divenire della vita: tutti noi cambiamo e non siamo mai gli stessi, così come il mondo che ci circonda non è mai lo stesso: in ogni istante – anche se in maniera apparentemente impercettibile – avviene un cambiamento.

Nessun uomo entra mai due volte nello stesso fiume, perché il fiume non è mai lo stesso, ed egli non è lo stesso uomo.

Eraclito

Migliorarsi costantemente, dunque, sembra essere la più naturale evoluzione per l’essere umano: d’altronde, cos’è la storia della civiltà umana – fin dai suoi albori – se non la storia di un continuo ed incessante progresso?

Migliorarsi costantemente: ecco la filosofia Kaizen

Oggi voglio parlarti di una filosofia oltre che di una tecnica operativa per migliorarsi costantemente: la metodologia Kaizen. La parola “Kaizen” viene utilizzata in Giappone per indicare un miglioramento costante e senza fine, ed è la composizione di due termini, KAI, che significa cambiamento, miglioramento, e ZEN, che significa, buono, migliore. La metodologia Kaizen nasce negli anni ’50 grazie all’impegno dell’industria giapponese nel migliorare la qualità dei prodotti: si tratta, quindi, di una tecnica aziendale, divenuta poi una vera e propria filosofia di vita, applicabile in ogni ambito (relazioni interpersonali, finanza personale, benessere psico-fisico, crescita spirituale).

La filosofia Kaizen si basa sul principio del miglioramento graduale, fatto di piccoli e semplici passi in avanti. Compiendo dei piccoli e fattibili gesti quotidiani, è possibile creare dei miglioramenti complessi, a un livello inimmaginabile ai più.

Se un uomo non s’è fatto vedere per tre giorni, quando torna i suoi amici devono guardarlo bene per scoprire che cambiamenti ha subito.

Proverbio giapponese

La filosofia Kaizen può avere un impatto enorme sulla qualità della vita di chiunque: probabilmente una delle credenze più potenzianti che puoi adottare è che, per essere felici e aver successo, bisogna migliorarsi costantemente, cercando di accrescere ed espandere ogni giorno la qualità della propria vita. Alza in continuazione i tuoi standard: tendi verso la crescita personale senza sosta, anziché adagiarti in un’improduttiva condizione di inerzia.

Vedi, il successo che ottieni è direttamente proporzionale al livello del tuo impegno nell’applicare la filosofia Kaizen: se sei discontinuo e non ti applichi non andrai molto lontano. Migliorarsi costantemente, inoltre, fa della propria vita un’avventura incredibile in cui si è sempre in attesa del prossimo passo, della prossima piccola ma importante sfida da affrontare. Questo ti aiuta anche a combattere la procrastinazione e l’atteggiamento arrendevole: quando ti focalizzi su obiettivi troppo difficili da raggiungere rischi – dinanzi alle prime difficoltà – di farti sopraffare dalla demotivazione, e di rinviare in continuazione il da farsi, fino a quando non decidi di mollare. I piccoli miglioramenti, invece, sono credibili, e quindi raggiungibili. Infondono un senso di sicurezza, di certezza e di vigore. Qualunque sia l’obiettivo che intendi raggiungere, se lo scomponi in tanti piccoli obiettivi, ti convinci che è realizzabile, e così resti motivato a potenziarti. In pratica, è come se migliorassi senza neppure accorgertene!

Come applicare concretamente la metodologia Kaizen nella propria vita

Migliorarsi costantemente è un processo che viene innescato ponendosi le seguenti domande: che cosa posso fare meglio di prima? Come posso farlo in modo più efficiente? Dove posso imparare una nuova capacità o sviluppare una nuova competenza? Le risposte a queste domande dovrebbero essere piccoli passi quotidiani verso il miglioramento tali da garantirti – ogni giorno – una sorta di “allenamento”. Puoi definire dei miglioramenti quantificandoli in termini percentuali: rispetto a quello che fai oggi anche l’1% in più – a lungo andare – può apportare dei cambiamenti significativi alla tua vita.

Tre sono le leve fondamentali del miglioramento costante su cui lavorare per applicare la metodologia Kaizen:

  • La formazione continua. Non tralasciare mai l’importanza di studiare e cerca sempre di affinare la tua preparazione. Il mondo cambia con un ritmo davvero rapido; non restare alla finestra! Sii parte del cambiamento cercando di comprenderlo.
  • Eliminazione degli sprechi. Elimina tutte quelle cose che nella tua vita ti fanno soltanto perdere tempo. Delega ciò che non conta o che puoi affidare ad altri senza compromettere la qualità della tua esistenza, e resta focalizzato su quelle attività che rappresentano un valore aggiunto per la tua crescita personale.
  • Agire con disciplina. Una volta che hai individuato quelle aree della tua vita che intendi migliorare, sii disposto ad impegnarti fino in fondo. Identifica una serie di attività o azioni ben precise che devi compiere ogni giorno al fine di migliorarti, ragionando in termini di piccoli incrementi quotidiani. Poi attua il cambiamento mettendo in pratica quanto pianificato. Ovviamente, siccome la crescita personale non è un cammino “lineare”, valuta di volta in volta – in relazione agli imprevisti e ai cambiamenti inattesi – eventuali accorgimenti cosicché da “migliorare il processo di miglioramento”.

Fai del miglioramento costante una tua abitudine quotidiana

Solitamente cominciamo a fare qualcosa con costanza e continuità soltanto se diventa un’abitudine. È fondamentale, quindi, che la filosofia Kaizen diventi una tua abitudine quotidiana: soltanto abituandoti a fare un “miglio in più” ogni giorno potrai ottenere dei cambiamenti tangibili nella tua vita. Per riuscire ad acquisire un’abitudine occorrono almeno 21 giorni di “allenamento”: si tratta dell’arco temporale necessario affinché un cambiamento si consolidi nella propria vita. A tal proposito, potrebbe interessarti il programma di crescita personale The Extra Mile System che fa del miglioramento costante la sua missione di fondo. Il programma è suddiviso in moduli: ogni modulo riguarda una tematica specifica di crescita personale e ha una durata di 21 giorni. Iscrivendoti al programma, riceverai ogni giorno – per 21 giorni consecutivi – un contenuto che ti guiderà verso il successo, qualunque sia l’ambito in cui desideri eccellere. Per saperne di più clicca QUI.

Migliorarsi costantemente: conclusioni

Una volta che avrai cominciato ad applicare la metodologia Kaizen, farai convergere ogni area della tua esistenza verso questo modello, in quanto migliorarsi costantemente diventerà una tua filosofia di vitaProgredirai apprendendo dagli errori passati e non ti fermerai più a compiacerti inutilmente per i successi conseguiti. Non pensi valga la pena acquisire una siffatta abitudine?

GRATIS PER TE
crescita personale
Compila il modulo sottostante e scarica gratis l'eBook Esercizi pratici per migliorare la propria vita, tutti gli estratti delle mie pubblicazioni e altre risorse di crescita personale. Potrai, inoltre, accedere al gruppo chiuso su Facebook, una comunità riservata ai lettori del blog dove quotidianamente ci si confronta scambiandosi informazioni utili.

I tuoi dati personali sono trattati in conformità
al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

Francisco Pacifico
Esperto nel successo personale, ho fondato il blog Arricchisciti.com in quanto ritengo che l'eccellenza sia un diritto universale che tutti dovrebbero poter esercitare liberamente, al fine di migliorare la propria vita e contribuire al progresso dell'umanità.
Potrebbero interessarti anche
mantenere le promesse
Mantenere le promesse: come rispettare gli impegni presi
Il più grande ostacolo alla crescita personale e come superarlo
Il più grande ostacolo alla crescita personale (e come superarlo)