Categoria: Autostima

Autostima

Ecco come smettere di svalutare se stessi

svalutare se stessi smettere

Svalutare se stessi è un tipico esempio di mancanza di autostima che conduce ad uno stato di insoddisfazione. Svalutarsi significa, infatti, sminuire, ritenere e dichiarare se stessi inferiori al valore reale. Ma perché questo avviene? Perché alcune persone tendono a giocare al ribasso con la considerazione che hanno di loro stesse?

Continua a leggere
Autostima

La bellezza delle cose esiste solo nella mente di chi le osserva

la bellezza delle cose esiste solo nella mente di chi le osserva

La bellezza delle cose esiste solo nella mente di chi le osserva. Il filosofo inglese David Hume scrisse questi versi nel Settecento, e sicuramente al suo tempo non c’era tutto l’accanimento sull’estetica che c’è oggi. Versi profondi che si collocavano in un periodo in cui le persone sicuramente erano meno prese dall’effimero e più concentrate sulla sopravvivenza.

Continua a leggere
Autostima

Come reagire alle critiche, provocazioni e offese

come reagire alle critiche, provocazioni, offese e prese in giro

Sapere come reagire alle critiche, provocazioni, offese e prese in giro non è affatto semplice. In primo luogo, perché non c’è una regola universale che vale in ogni contesto. Con alcune persone potrebbe convenire il silenzio, con altre, invece, contrattaccare.

Continua a leggere
Autostima

Essere se stessi o “pecore”?

essere se stessi

Essere se stessi o seguire la massa spesso vengono considerati due stili di vita contrapposti. Oggettivamente questo è vero: si tratta, infatti, di comportamenti in netta antitesi, ma non è pensabile – a mio avviso – che una persona viva un’intera esistenza adottando in ogni situazione di vita quotidiana sempre e soltanto uno dei due stili di vita.

Continua a leggere
Autostima

Come acquistare fiducia in se stessi in situazioni “faccia a faccia”

La maggior parte delle volte ottieni o perdi ciò che desideri in situazioni “faccia a faccia”. Ad esempio: quando fai domanda per un posto di lavoro, generalmente il confronto è fra te e un’altra persona che, dovendo decidere se assumerti o meno, ha il potere di dire di sì o di no.

Continua a leggere
Autostima

Doma la paura con la preparazione (nei colloqui di lavoro, nella vendita e nelle altre attività)

Una delle paure più frequenti è dovuta alla mancanza di conoscenza e preparazione. Già dalla scuola siamo costretti a fare i conti con questa paura: chi è che, infatti, non ha mai temuto un’interrogazione?

Continua a leggere
Autostima

Come affrontare la paura di “Cosa diranno gli altri?”

Tutti desiderano l’approvazione altrui. Si tratta di un bisogno basilare dell’essere umano. Che sia un bisogno innato degli uomini questo non vuol dire automaticamente che sia qualcosa di positivo. Anzi: spesso è causa di quel condizionamento esterno che bisognerebbe sempre cercare di osteggiare (come già ti ho suggerito in questo articolo).

Continua a leggere
Autostima

Incrementa la tua autostima riconoscendo i successi già raggiunti

La maggior parte della gente tende a ricordarsi i propri insuccessi più dei successi. Questo avviene perché solitamente c’è più intensità emotiva attorno agli errori anziché riguardo ai successi. Ad esempio: a scuola molti insegnanti contrassegnano le risposte sbagliate degli alunni con una “X”, anziché segnalare quelle giuste con un segno di spunta o un asterisco. Nello sport, i coach spesso urlano contro chi sbaglia, e la stessa cosa capita nel lavoro e nella vita privata. Sembra che i tuoi sbagli siano sempre evidenziati, mentre le vittorie passino inosservate o comunque non ricevano la giusta celebrazione.

Continua a leggere