Libri

Libri sul linguaggio del corpo: gli 11 migliori libri per leggere nella mente

libri sul linguaggio del corpo
Condividi l'articolo!

I libri sul linguaggio del corpo possono essere una grandissima fonte d’informazione per venire a conoscenza dei segreti della comunicazione non verbale. Il nostro corpo, anche se non ce ne rendiamo conto, è in grado di comunicare emozioni, impressioni ed intenzioni attraverso un suo specifico linguaggio. Saperlo decifrare ci fornisce un grande potere: quello di analizzare e comprendere il nostro interlocutore leggendolo nella mente.

Spesso, infatti, le manifestazioni non verbali di una persona non combaciano perfettamente con quello che sta dicendo a parole. Pertanto, affidarsi solo al linguaggio verbale è un approccio alquanto limitante per comprendere gli altri.

Analizzando il linguaggio del corpo, possiamo, ad esempio, capire in maniera davvero intuitiva se qualcuno ci sta mentendo o ci sta dicendo la verità. Oppure possiamo renderci conto se la persona che abbiamo di fronte è attratta da noi o meno. O ancora: possiamo subito accorgerci se una persona ci rispetta o se non ha una buona considerazione di noi, se prova simpatia o antipatia nei nostri confronti. Possiamo finanche comprendere la personalità del nostro interlocutore. E tante altre cose.

Se ci pensi, l’abilità di comprendere il linguaggio del corpo è quasi un “super potere”!

In realtà, però, c’è poco di soprannaturale. Anzi: i libri sul linguaggio del corpo appartengono ad una branca di psicologia molto complessa e di origini antiche (il linguaggio del corpo può definirsi un linguaggio primordiale) che ha valenza scientifica.

Le varie forme del linguaggio del corpo

Svariate sono le forme della comunicazione non verbale mediante le quali il nostro corpo riesce ad esprimersi:

  • Gesti
  • Tic
  • Posture
  • Sguardi
  • Espressioni facciali
  • Contatto fisico
  • Tono della voce (che non è una forma di linguaggio del corpo in senso stretto bensì una forma di comunicazione non verbale più generale)

In ciascuna di queste forme del linguaggio del corpo si trovano tanti elementi con significati specifici e sovente inequivocabili. Se vuoi conoscerli ed approfondirli non ti resta che leggere uno o più libri sul linguaggio del corpo.

Libri sul linguaggio del corpo: gli 11 migliori libri per leggere nella mente degli altri

Di seguito trovi una lista – completa e aggiornata – di quelli che sono considerati i migliori libri sul linguaggio del corpo. Si tratta di libri utilissimi che, oltre ad una parte teorica, hanno anche molte immagini di esempi pratici, che ti aiuteranno in ogni ambito della tua vita: famiglia, amore, amicizia, lavoro. Se pensi che nella lista non sia stata inclusa una pubblicazione di tuo interesse, non esitare a farlo notare scrivendo un commento all’articolo.

Se sei interessato anche alla lettura di libri di crescita personale più in generale, ti consiglio di leggere l’articolo in cui ho raccolto tutte le classifiche dei libri di crescita personale più venduti, suddivisi per categoria.

#1. I segreti del linguaggio del corpo

di Marco Pacori

Il viso e il corpo hanno un linguaggio tutto loro che rivela pensieri ed emozioni a nostra insaputa. È una comunicazione incontrollabile che però ha precise tecniche di interpretazione e decodifica. Questo libro, scritto da uno dei massimi esperti italiani dell’argomento, spiega con chiarezza (e con l’aiuto di foto e disegni) cosa possiamo capire della persona che ci sta di fronte: non solo la sua personalità ma anche se è in imbarazzo, se prova attrazione o antipatia, se le cose che dice sono diverse da quelle che pensa. Uno strumento per capire gli altri – sul lavoro, in famiglia, nelle relazioni – e per indurre le reazioni che desideriamo.

P.S.: Se vuoi acquistare questo libro prova a dare un’occhiata su Amazon (clicca QUI); lo trovi ad un prezzo scontato!


#2. Il linguaggio del corpo

di Alexander Lowen

La psicoanalisi così com’è praticata si limita a studiare il disturbo emotivo e spesso lascia paziente e analista insoddisfatti: manca l’anello che congiunge turbe emozionali e fisicità. Lowen ci introduce alle teorie e alle tecniche bioenergetiche e codifica il “linguaggio del corpo”. Nelle posture e nell’atteggiamento che assume in ogni suo gesto, il corpo parla infatti un linguaggio che trascende l’espressione verbale. L’osservazione delle diverse reazioni corporee e delle emozioni a esse collegate può diventare uno strumento altrettanto valido dei sogni, dei lapsus e della libera associazione. Non è la mente che va in collera né il corpo che colpisce: è l’individuo nella sua totalità che si esprime.

P.S.: Se vuoi acquistare questo libro prova a dare un’occhiata su Amazon (clicca QUI); lo trovi ad un prezzo scontato!


#3. Il linguaggio segreto del volto. Come riconoscere qualità, menzogne, capacità

di Anna Guglielmi

È difficile impedire al corpo di rivelare ciò che pensiamo e sentiamo davvero, perché indipendentemente dalla nostra volontà, le emozioni trovano sempre un modo per manifestarsi. E il volto è la parte più sensibile del corpo, la sede di ben quattro dei cinque sensi, quella che con più facilità reagisce agli stimoli interni ed esterni. I tratti del viso rivelano molto di noi, per questo è importante saperli leggere. Chi è in cerca di un compagno, per esempio, dovrebbe guardare per prima cosa la nuca. Per un buon commerciale meglio osservare le tempie, e per capire in generale se fidarsi di qualcuno, le sopracciglia. Con un linguaggio semplice e preciso e disegni esplicativi, Anna Guglielmi, esperta di comunicazione non verbale, ci insegna a leggere ciò che le persone hanno scritto in faccia. Ci svela come scoprire da uno sguardo o un sorriso se il nostro interlocutore è annoiato o interessato, se mente o è sincero, se è triste o preoccupato, o se nasconde qualche segreto dietro il fremito di una ruga. Per capire meglio il prossimo e noi stessi e costruire rapporti personali e professionali soddisfacenti.

P.S.: Se vuoi acquistare questo libro prova a dare un’occhiata su Amazon (clicca QUI); lo trovi ad un prezzo scontato!


#4. Il linguaggio segreto del corpo. La comunicazione non verbale

di Anna Guglielmi

Giocherellare in continuazione con l’anello mentre qualcuno ci parla, allontanare un invisibile granello di polvere dalla giacca prima di rispondere a una domanda, accarezzarsi il mento in attesa di prendere una decisione… Sono tanti i gesti che spesso compiamo senza rendercene conto, eppure ognuno di essi ha un significato preciso e rivela spesso qualcosa di importante. Le parole possono ingannare; il corpo, però, non sa mentire. Parla una lingua che da voce alle emozioni più profonde e più vere. Esprime quello che le parole non sanno o non vogliono dire. Diventa allora importante imparare a cogliere e interpretare il modo in cui una persona ci stringe la mano, si siede di fronte a noi o capire perché continua a toccarsi il volto mentre ci parla. I suoi gesti possono rivelarci se dietro all’adesione a una nostra proposta si cela una sincera approvazione, un disagio più o meno profondo oppure se il nostro interlocutore ci sta spudoratamente mentendo. Ma non solo. Conoscere il linguaggio segreto del corpo significa anche imparare a conoscere meglio noi stessi, scoprire quando ricorriamo ad atteggiamenti di chiusura o riusciamo a esprimere sicurezza e decisione. E può aiutarci a trovare strumenti e modi per rendere la nostra comunicazione più vera ed efficace.

P.S.: Se vuoi acquistare questo libro prova a dare un’occhiata su Amazon (clicca QUI); lo trovi ad un prezzo scontato!


#5. Te lo leggo in faccia. Riconoscere le emozioni anche quando sono nascoste

di Paul Ekman

Ekman, psicologo e esperto di comunicazione non verbale, illustra la scoperta a cui deve una notorietà di livello mondiale e ci insegna a farne buon uso. Quando proviamo emozioni, ciascuna di esse scatena una sequenza di segnali che le è propria, e che si manifestano nel linguaggio del corpo, nella voce e nelle espressioni del volto. Si tratta di un comune denominatore biologico, uguale in ogni popolo della Terra perché soggiacente ad altre manifestazioni improntate alle diversità culturali. Imparare a coglierlo in noi e negli altri (i nostri cari, le persone con cui lavoriamo o quelle che semplicemente ci troviamo di fronte per strada) vuol dire leggere nel loro cuore per poterle aiutare davvero o sapercene proteggere anche quando indossano una maschera. Un capitolo recentissimo è dedicato alle menzogne, e a come individuarle attraverso una serie di indizi riconoscibili con un modesto allenamento. Oltre ad essere diventato la base per l’addestramento delle forze di polizia, spionaggio e controspionaggio di diversi paesi, questo libro è uno strumento indispensabile per navigare in questo nostro mondo, che ha fatto delle emozioni una leva ormai potentissima.

P.S.: Se vuoi acquistare questo libro prova a dare un’occhiata su Amazon (clicca QUI); lo trovi ad un prezzo scontato!


#6. Perché mentiamo con gli occhi e ci vergogniamo con i piedi?

di Allan e Barbara Pease

Oltre il 60% della comunicazione umana è non verbale: mani, piedi e muscoli facciali esprimono emozioni spesso in contraddizione con ciò che diciamo, svelando i nostri pensieri reali. Saper leggere questi piccoli segnali e imparare a dominare il proprio corpo diventa indispensabile per interpretare le intenzioni dei nostri interlocutori e controllare i messaggi che mandiamo inconsapevolmente. Nel loro libro, Allan e Barbara Pease si basano sulle scoperte della biologia evoluzionistica e della psicologia per svelarci trucchi e segreti per imparare a capire il linguaggio del corpo. Un manuale utile e divertente che ci aiuta a migliorare ogni ambito della nostra vita sociale, dal lavoro al tempo libero, dalla famiglia all’amore.

P.S.: Se vuoi acquistare questo libro prova a dare un’occhiata su Amazon (clicca QUI); lo trovi ad un prezzo scontato!


#7. I volti della menzogna. Gli indizi dell’inganno nei rapporti interpersonali

di Paul Ekman

Nei volti, nella voce, nei gesti e nelle parole ci sono gli indizi che rivelano la menzogna. Autorità riconosciuta nello studio della psicologia delle emozioni e della comunicazione non verbale, Paul Ekman illustra le tecniche per individuare ed esplorare gli impulsi più profondi del comportamento umano e delle relazioni interpersonali. Microespressioni e mimiche sottili, la menzogna nella vita pubblica, l’inganno della voce e dei gesti e i più svariati comportamenti non verbali sono al centro di una riflessione, inquietante e piena di fascino, che mette sotto una luce nuova le modalità della comunicazione e il vivere individuale e collettivo nella società contemporanea. La relazione tra emozioni e menzogna, come sottolinea Ekman, non investe soltanto l’atto del mentire. Riguarda soprattutto i sentimenti che questo atto provoca in noi: la vergogna di essere scoperti, il senso di colpa di aver compiuto un gesto disdicevole, la soddisfazione di essere riusciti nel proprio intento…

P.S.: Se vuoi acquistare questo libro prova a dare un’occhiata su Amazon (clicca QUI); lo trovi ad un prezzo scontato!


#8. Il linguaggio del corpo in amore. Le leggi non scritte dell’attrazione, della seduzione e dei sentimenti

di Marco Pacori

Che cosa attira irresistibilmente l’una verso l’altra due persone che non si conoscono? Pare che tutto si decida in pochi istanti e che il linguaggio del corpo sia l’assoluto protagonista dell’attrazione fatale. Marco Pacori svela in questo libro come individuare la persona giusta, come capire cosa prova, in che modo conquistarla con messaggi che solo i nostri gesti e il nostro corpo possono inviare. Senza rischiare di essere ignorati o fraintesi. Quali sono le cose che colpiscono una donna? Che cosa rende magnetico un uomo? Imparare a comunicare anche senza parlare è la via più diretta e potente per raggiungere il cuore dell’altro.

P.S.: Se vuoi acquistare questo libro prova a dare un’occhiata su Amazon (clicca QUI); lo trovi ad un prezzo scontato!


#9. Ti faccio vedere io!

di Joe Navarro

Perché alcuni di noi hanno tutto quello che serve per avere successo, formazione, competenze, capacità, motivazioni, eppure non riescono a fare la carriera che meritano? Joe Navarro, ex agente FBI e specialista di linguaggio del corpo, non ha dubbi: dipende da quello strumento silenzioso ma potentissimo dell’intelligenza non verbale. Cioè da quello che comunichiamo attraverso i nostri gesti, i movimenti del corpo, le espressioni del viso, come mostriamo le emozioni, come ci vestiamo, gli oggetti che possediamo, i comportamenti consci e inconsci. Padroneggiare l’intelligenza non verbale significa riconoscere questi movimenti involontari, interpretare e anticipare le mosse dell’interlocutore, influenzare gli altri e in generale avere la marcia in più che ci serve per ottenere tutto ciò che vogliamo. Con questo metodo, collaudato in anni di esperienza, Navarro dimostra come i trucchi per avere successo, dando una svolta alla carriera e riuscire nel lavoro, siano alla portata di ciascuno. Per vincere, dunque, basta partecipare.

P.S.: Se vuoi acquistare questo libro prova a dare un’occhiata su Amazon (clicca QUI); lo trovi ad un prezzo scontato!


#10. Manuale di comunicazione non verbale. Per operatori sociali, penitenziari, criminologici

di Vincenzo Maria Mastronardi

Lo studio della comunicazione non verbale ha attirato attraverso i secoli l’attenzione di più ricercatori tra etologi, antropologi, psichiatri, psicologi, esperti della comunicazione, da Della Porta (nel 1615) a Lavater (1819) e Lombroso (1897), fino agli autori più recenti e alle ricerche commissionate dalla CIA e dal Pentagono, che si sono occupate finanche di tutte quelle strategie che consentono l’individuazione della simulazione e della menzogna. Si è poi riusciti a sistematizzare le tipologie delle bugie, da quella di autopresentazione per migliorare l’immagine di sé, a quella autoprotettiva, a quella utilitaristica, pedagogica per vana gloria eccetera. Non si poteva peraltro in questo contesto trascurare i messaggi non verbali in ambito penitenziario e criminologico, ivi incluse le varie tipologie di tatuaggi, da quelli erotici a quelli mistici, a quelli esprimenti disprezzo verso le autorità, a quelli della connotazione in un gruppo e altri ancora. Non per ultimi vengono passati in rassegna i messaggi del suicidio, lì dove lo stesso esprime una minaccia o una protesta, o ancora fuga lutto, castigo, vendetta, richiesta di aiuto o ricatto. L’ausilio delle figure si rivela quanto mai prezioso nel fornire al lettore l’esatta rappresentazione grafica dei codici di comunicazione non verbale.

P.S.: Se vuoi acquistare questo libro prova a dare un’occhiata su Amazon (clicca QUI); lo trovi ad un prezzo scontato!


#11. Il linguaggio del corpo per venditori. Strategie non verbali per concludere un affare

di Mark Bowden e Andrew Ford

Durante una vendita sono molto importanti le modalità con cui si inviano messaggi e buona parte di essi sono non verbali e spesso attirano più attenzione dell’argomento di cui si sta parlando. In questo libro innovativo, e unico nel suo genere, il guru di settore Mark Bowden si affianca al formatore di reti commerciali Andrew Ford per rivelare le abilità comunicative non verbali che permettono di districarsi in ogni situazione di vendita. “Il linguaggio del corpo per venditori” svela quali sono i segnali inviati dal corpo che trasmettono rispetto e insegna a come padroneggiarli per evitare di essere considerati ‘il solito venditore’, per ottenere fiducia, per creare un ambiente in cui chi compra si senta a suo agio, per modificare il comportamento e le sensazioni del vostro interlocutore. Ma insegna anche a leggere e interpretare cosa vuol comunicare silenziosamente chi vi sta di fronte.

P.S.: Se vuoi acquistare questo libro prova a dare un’occhiata su Amazon (clicca QUI); lo trovi ad un prezzo scontato!

GRATIS PER TE
crescita personale
Compila il modulo sottostante e scarica gratis l'eBook Esercizi pratici per migliorare la propria vita, tutti gli estratti delle mie pubblicazioni e altre risorse di crescita personale. Potrai, inoltre, accedere al gruppo chiuso su Facebook, una comunità riservata ai lettori del blog dove quotidianamente ci si confronta scambiandosi informazioni utili.

I tuoi dati personali sono trattati nel rispetto
del GDPR UE 2016/679. Leggi la Privacy Policy.

Bestseller Autostima e Fiducia in Se Stessi

Di seguito puoi consultare la classifica sempre aggiornata dei 10 libri più venduti in Italia sull'autostima e la fiducia in se stessi. Se sei interessato ad acquistare uno o più libri sottostanti a prezzi scontati, prova dare un’occhiata su Amazon cliccando sul pulsante "Vai su Amazon". Buona lettura!

Offerta in scadenza!#5
Amati: Piccola Guida Femminile per una Grande Autostima
110 Recensioni
Offerta in scadenza!#7
I sei pilastri dell'autostima
230 Recensioni
I sei pilastri dell'autostima
  • Branden, Nathaniel (Author)
Offerta in scadenza!#9
L'ingannevole paura di non essere all'altezza. Strategie per riconoscere il proprio valore
346 Recensioni
Offerta in scadenza!#10
La trappola della felicità. Come smettere di tormentarsi e iniziare a vivere
619 Recensioni


Condividi l'articolo!
Avatar
Francisco Pacifico
Esperto nel successo personale, ho fondato il blog Arricchisciti.com in quanto ritengo che l'eccellenza sia un diritto universale che tutti dovrebbero poter esercitare liberamente, al fine di migliorare la propria vita e contribuire al progresso dell'umanità.
Potrebbero interessarti anche
libri sull'autostima
Libri sull’autostima: i 13 migliori libri per aumentare la fiducia in se stessi
libri mindfulness i 10 migliori libri per aumentare la consapevolezza di sé
Libri mindfulness: i 10 migliori libri per aumentare la consapevolezza di sé